Home Page

16.06.06

Lavoro repubblica: Ma sul G8 non ci basta uno spizzico di giustizia

L´OPINIONE

Ma sul G8 non ci basta uno spizzico di giustizia

SERGIO OLIVIERI

No. Non possiamo solo accontentarci di qualche spizzico di giustizia,
sfuggito al «cronometro micidiale della prescrizione», come scrive
Manzitti nel suo Contrappunto. Troppi sono i punti oscuri su quanto e'
davvero accaduto nelle vie di Genova in quelle tragiche giornate di luglio
di cinque anni fa. Troppi sono i punti oscuri sull´assassinio di Carlo,
sulle sevizie di Bolzaneto, sull´irruzione alla Diaz, sulla violenza
bestiale scatenata contro manifestanti inermi e pacifici e sulla
«tolleranza» nei confronti dei provocatori. Non si tratta solo «di
ricostruire i fatti» che, di per se', sarebbe gia' importantissimo. Si
tratta di capire le vere ragioni di quelle giornate «cilene» e quali
forze, apparati, personaggi hanno operato dietro le quinte per scatenare
una repressione mai vista. E' vero; in questi cinque anni sono successe
tante di quelle cose che «oggi viviamo in un altro mondo» (non tanto
bello, per la verita' ). Ma i fatti di Genova sono una pagina oscura nella
storia recente del nostro Paese ed una macchia per la nostra democrazia.
La Commissione Parlamentare d'Inchiesta dovra' illuminare quella pagina e
cancellare, con la gomma della verità , quella macchia.... ‘ Lo dobbiamo a
Carlo, ai giovani e meno giovani picchiati ed umiliati in quei giorni, lo
dobbiamo alla nostra democrazia ed al suo futuro.
p. s.: Il «silenzio» di parte del centro sinistra sulla richiesta del Sen.
Malabarba di istituire la Commissione Parlamentare d´Inchiesta non mi fa
dimenticare che nel programma con il quale l´Unione si a' presentata agli
elettori e¨ scritto testualmente: basti pensare ai fatti di Genova, per i
quali ancora oggi non sono state chiarite le responsabilità politica e
istituzionale (al di la' degli aspetti giudiziari) e sui quali l´Unione
propone, per la prossima legislatura, l´istituzione di una commissione
parlamentare d´inchiesta. Quindi.....
*deputato di Rifondazione Comunista

.
.