Home Page

20.07.08

Secolo xix Corteo, mostra e convegno in memoria di Carlo Giuliani

Secolo xix

Corteo, mostra e convegno in memoria di Carlo Giuliani
l'anniversario

Stamane, alle 12,30,
il sindaco Vincenzi incontrerà le parti civili
nei processi della Diaz
e di Bolzaneto
20/07/2008
GIORNATA RICCA di appuntamenti, oggi, a Genova per ricordare i fatti del
G8 del 2001 e la morte di Carlo Giuliani, il giovane ucciso in piazza
Alimonda negli scontri con le forze dell'ordine. In particolare, stamane
il sindaco Marta Vincenzi incontrerà le parti civili nei processi Diaz e
Bolzaneto, mentre nel pomeriggio ci sarà una manifestazione con corteo da
piazza De Ferrari a piazza Alimonda. «Qui - spiega la madre di Carlo
Giuliani, Haidi - sarà presente Andrea Rivera, l'attore noto per le sue
provocazioni al citofono». La giornata si aprirà, stamane alle 10,30, con
un convegno sulla tortura in Italia, organizzato a Palazzo Ducale dal
Comitato verità e giustizia. Alle 12,30 è in programma, invece, l'incontro
delle parti civili nei processi Diaz e Bolzaneto col sindaco e parte della
giunta comunale. A Palazzo Ducale, nella Sala del munizioniere, sino al 22
luglio è anche allestita una mostra sulle tragedie del lavoro: dalla
vicenda Thyssen alle morti bianche nei cantieri edili e quelle legate
all'amianto, più una sezione dedicata al porto. Nel pomeriggio un corteo
partirà da piazza De Ferrari fino a piazza Alimonda dove, tra le varie
iniziative organizzate dal Comitato piazza Carlo Giuliani, un'esibizione
di musicisti rom. Lungo il percorso del corteo sono stati rimossi tutti i
cassonetti dell'immondizia, che saranno rimessi a posto stasera alle 20
(ma domenica è vietato depositare la spazzatura), mentre saranno attuati
svuotamenti straordinari dei contenitori Amiu nei pressi della scuola
Diaz, dove domani si chiuderà una fiaccolata. Per celebrare l'anniversario
del 20 luglio, il Comitato ha anche stampato un pieghevole con le foto
della tragedia del luglio 2001. Nel frattempo il sindacato di polizia
Coisp protesta per la mancata autorizzazione, da parte del questore, a una
contro-manifestazione degli agenti proprio in piazza Alimonda.

.
.