Home Page

27.11.07

secolo xix Promozione di luperi imputato per il g8 protestano Haidi giuliani e don


secolo xix

Promozione di luperi imputato per il g8 protestano Haidi giuliani e don
gallo
genova


HAIDI GIULIANI, senatrice di Rifondazione comunista, giudica «impossibile
da digerire» la nomina di un dirigente imputato per le violenze a Genova
nel 2001, Giovanni Luperi, a capo del Dipartimento analisi dell'ex Sisde.
Sulla vicenda ha preannunciato un'interrogazione parlamentare.
«Dopo la manifestazione di sabato scorso, pacifica e bellissima, che
chiedeva l'istituzione della commissione d'inchiesta, dalle istituzioni -
spiega Giuliani - ecco la promozione di uno di coloro che ha partecipato
ai pestaggi e alle torture della "notte cilena" di Genova. Credo che si
stia creando un solco incolmabile tra il popolo dell'Unione e un governo
che aveva tra i suoi impegni la commissione parlamentare sul G8».
Anche Don Gallo deplora la promozione di Luperi annunciata dal
sottosegretario Enrico Micheli: «Sottoscrivo il tempestivo comunicato di
dura protesta del Comitato "Verità e Giustizia" che da anni opera a
Genova, tra mille difficoltà, per ottenere chiarezza e trasparenza. E'
giunta puntuale
la peggiore risposta a chi da sei anni chiede una Commissione Parlamentare
d'inchiesta sul G8. Genova ha visto sabato scorso un evento straordinario.
Il prefetto e il questore hanno avuto fiducia in questa scommessa. Si
sentiva nell'aria quello che potrebbe essere. Decine e decine di migliaia
di persone in piazza senza un partito-guida e senza un sindacato-guida.
C'è voglia di solidarietà, di partecipazione, di sentirsi attivi. C'è
voglia di costruire speranze, non distruggere il mondo».


27/11/2007

.
.