Home Page

28.07.12

regpubblica genova G8, pignorato il conto in banca dell’ex capo della Digos Mortola

G8, pignorato il conto in banca dell’ex capo della Digos Mortola

E’ UN precedente che spaventa i condannati per le violenze del G8. Su
ordine del giudice è stato infatti pignorato il conto corrente di Spartaco
Mortola, ex capo della Digos poi promosso questore, uno dei condannati con
sentenza definitiva per l’irruzione e i falsi della scuola Diaz nel G8 del
2001. Quando ancora il Ministero degli Interni non aveva saldato le
provvisionali alle vittime e le spese legali agli avvocati (in seguito i
soldi sono stati distribuiti e il Ministero dovrà rivalersi sui
condannati) l’avvocato Dario Rossi, che assiste uno dei ragazzi picchiati
nella scuola, aveva avviato la procedura di pignoramento nei confronti di
uno degli imputati, oggi condannato definitivo. L’avvocato Rossi vantava
una credito di 30 mila euro ma sul conto corrente del funzionario di
polizia oggi sospeso ne sono stati trovati poco più di tremila. La stessa
procedura potrebbe ora essere utilizzata per le provvisionali e le spese
legali - circa sei milioni di euro mai versati per gli abusi nel carcere
di Bolzaneto, processo prossimo anch’esso al verdetto di Cassazione.
(marco preve)


.
.