Home Page

19.07.06

Repubblica: G8, l┤ora di Heidi Giuliani

Repubblica

G8, l┬┤ora di Heidi Giuliani
Smentite le voci di rinuncia al posto in Senato

DICONO che domani, gioved├Č 20 luglio, quinto anniversario della morte di
Carlo Giuliani, la madre del ragazzo di piazza Alimonda potrebbe lasciare
tutti a bocca aperta. Destinata a prendere il posto del senatore Luigi
Malabarba, come annunciato da tempo, Heidi Giuliani - che nel maggio
scorso risult├▓ prima dei non eletti per Rifondazione Comunista -
rinuncerebbe alla carica istituzionale per protestare contro la recente
nomina di Claudio Scajola. Nel luglio 2001 era Ministro dell┬┤Interno e
primo responsabile per l┬┤ordine pubblico a Genova: da qualche giorno,
Scajola ├Ę diventato presidente del Copaco, il Comitato di controllo sui
servizi. Investitura che ha provocato pi├╣ di una polemica: secondo alcuni,
Heidi Giuliani potrebbe protestare in maniera clamorosa, non accettando il
nuovo ruolo di senatrice. Ipotesi suggestiva per il momento affidata alle
voci: la madre di Carlo per il momento di limita a dire che ┬źle cose non
stanno proprio in questo modo┬╗, formula che lascerebbe spazio
all┬┤immaginazione. Ma fonti a lei vicine smentiscono seccamente e anche a
Roma Luigi Malabarba si dice certo che Heidi Giuliani domattina prender├
il suo posto. ┬źE┬┤ gi├ stato tutto concordato, nei giorni scorsi ho parlato
a lungo con il presidente Marini┬╗, spiega il senatore di Rifondazione,
eletto in Liguria. ┬źLa giunta per le elezioni prender├ atto delle mie
dimissioni, quindi chieder├ alla Corte d┬┤Appello di Genova il nome del
primo degli eletti. Heidi, appunto. Che prender├ il mio posto la mattina
del 20 luglio, come previsto. E potrebbe partecipare alla prima votazione
utile gi├ nel pomeriggio┬╗. In Parlamento esiste una formula di cortesia,
che prevede il rifiuto - nella prima votazione segreta - delle dimissioni
di un senatore. Vengono accettate nel corso della seconda votazione.
┬źQuesto per├▓ significherebbe far slittare di qualche giorno l┬┤entrata al
Senato della mamma di Carlo. Noi invece vogliamo che avvenga domani,
nell┬┤anniversario della morte del ragazzo. E per questo ho chiesto aiuto e
comprensione ai colleghi. Rinunceranno alle formalit├ e alla "cortesia"┬╗.
Ieri sera Giuliano Giuliani ha presentato in anteprima a Roma il dvd
┬źQuale verit├ per piazza Alimonda?┬╗, da lui realizzato insieme al Comitato
piazza Carlo Giuliani. Il filmato offre la ricostruzione ┬źfotogramma per
fotogramma┬╗ del 20 luglio 2001. Lo fa da un altro punto di vista rispetto
all┬┤indagine ufficiale e alle risultanze processuali: fotografie e video
vengono letti cercando di mostrare ┬źcosa veramente sia accaduto┬╗. ┬źSpero
che in tanti vedano il dvd┬╗, ha detto il padre del ragazzo ucciso. ┬źMolti
dei giudizi errati della gente vengono dati proprio perch├ę non si ├Ę stati
correttamente informati┬╗.

.
.